Skip to content

Tiramisù, il dolce più amato in italia

Tiramisù

Il tiramisù è uno dei dolci italiani più amati. La preparazione non è complicata, ma dosi e procedimento
vanno seguite alla lettera. Può essere preparato con liquore o senza, nella ricetta che ti proponiamo
abbiamo invece preferito aggiungere qualche goccia di estratto di vaniglia. E’ un dolce che va servito
freddo.
Le origini del tiramisù non sono certe, anzi. A contendersi la creazione di questo eccezionale dolce sono il
Veneto ed il Friuli-Venezia Giulia, avvenuta (probabilmente) tra la fine degli anni 60’ e l’inizio degli anni 70’.
Inoltre, ci sono anche i cugini d’Oltralpe (i francesi) che rivendicano la creazione del dolce anche se le prime
ricette del tiramisù sono state trovate in libri di cucina italiani.
Di seguito ingredienti e preparazione del tiramisù.


Ingredienti:

  • 300g Savoiardi
  • 500g mascarpone
  • 100g zucchero
  • 5 uova
  • 2-3 bicchieri di caffè
  • 1 spruzzata di estratto di vaniglia
  • Cacao amaro q.b.


Tiramisù: la preparazione

  1. La prima cosa da fare è prendere le uova e dividere accuratamente i tuorli dagli albumi. Li userai
    separatamente. Ricorda che negli albumi non dovrà esserci nessuna traccia di tuorli.
  2. Prendi una ciotola, versaci i tuorli e metà dose di zucchero. Monta il tutto con una frusta elettrica. Il
    composto dovrà essere chiaro e spumoso.
  3. Dopodiché aggiungi il mascarpone, ma non tutto. Meglio se poco alla volta. Continua a montare
    fino a quando il composto sarà diventato denso e compatto. Poi tieni la ciotola da parte.
  4. Prendi un’altra ciotola, versaci un cucchiaio di albumi e lo zucchero restante (sempre un po’ per
    volta). Monta il tutto a neve.
  5. A questo punto aggiungi il composto degli albumi restante e mescola delicatamente dal basso verso
    l’alto. Fai attenzione: questo passaggio è fondamentale. Aggiungi anche qualche goccia di estratto
    di vaniglia.
  6. Il composto sarà pronto quando, copovolgendo la ciotola, non cadrà nulla dal suo interno.
  7. Ora prendi una pirofila e versa uno strato di crema. La dovrai spargere su tutto il fondo della
    pirofila.
  8. Fatto ciò, prendi i savoiardi, ed uno alla volta passali prima nel caffè e poi distribuisci in ordine sulla
    crema. Fai attenzione a non lasciarli troppo immersi nel caffè altrimenti si sbricioleranno.
  9. Quando il primo strato sarà pronto, aggiungi dell’altra crema e livellala. I savoiardi dovranno essere
    ricoperti interamente con la crema. Lo strato dovrà essere preciso.
  10. Poi ripeti l’operazione descritta al punto 8, ma distribuendo i savoiardi nel senso opposto a quello
    precedente.
  11. Fatto ciò, aggiungi un altro strato di crema e livella il tutto per bene.
  12. Prendi il cacao amaro e spolvera su tutto tutto lo strato di crema. Lo strato superiore del tiramisù
    dovrà essere ben ricoperto.
  13. A questo punto, il tiramisù è pronto, non ti resta che farlo riposare in frigo per qualche ora e poi
    gustarlo.
  14. Servilo freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

703 commenti su “Tiramisù, il dolce più amato in italia”