Skip to content

Pesto di pistacchi ecco come farlo

Pesto di pistacchi

Il pesto di pistacchi è semplicemente delizioso, sia in versione dolce che salata. 

Il segreto della buona riuscita? Usare pistacchi di prima qualità.

Lo si può usare in versione salata sulla pizza, sulla pasta e negli antipasti ed in versione dolce sui dolci.

Le varietà del pistacchio

In Italia abbiamo due varietà:

  • pistacchio di Bronte è in realtà anche di Adrano e Biancavilla (Catania). Si diffuse dal ‘900 in poi, fu portato dagli arabi. E’ detto anche oro verde perché può raggiungere i 90 euro al kg.

Lo riconosciamo perché ha una forma allungata e poco compressa, inoltre presenta all’esterno un guscio rigido violaceo dall’aspetto legnoso, al suo interno un frutto verde smeraldo perché contiene molta clorofilla.

Se volete andare sul sicuro, controllate sempre che ci sia la denominazione completa di “Pistacchio verde di Bronte DOP”.

  • pistacchio di Stigliano, fu importato dalla Grecia negli anni ‘90 e coltivato in Basilicata ed è il pistaccio più comune che troviamo in commercio

Poi abbiamo il pistacchio turco si trova in due varietà di pistacchi: l’Antep e il Siirt. Il primo è coltivato nella zona occidentale del paese e assomiglia al pistacchio di Bronte, mentre invece il Siirt è più pallido e ricco di grassi e si trova vicino al confine iracheno.

Come si prepara il pesto al pistacchio?

Gli ingredienti per 4 persone

  • 240 gr. di pistacchi 
  • 120 ml di olio evo
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.ù

Preparazione 

Sbucciare i pistacchi e metterli nel frullatore, aggiungere metà dell’olio, sale e pepe e frullare. Aggiungere il restante olio e mescolare. Assaggiare e regolare di sale e di pepe.

Ricette di pesto con pistacchi

Vediamo qualche altra idea.

Pesto di pistacchio con grana

Ingredienti:

  • 200 g Pistacchi non salati non tostati (sgusciati) 
  • 34 g Grana Padano DOP (da grattugiare) 
  • mezza scorza di limone 
  • mezzo spicchio di aglio
  • 100 ml di Olio evo
  • 100 ml di acqua 
  • 2 foglie di Basilico 
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

Portare a bollore una pentola di acqua e versarvi i pistacchi cuocere per 5 minuti, staccare lsa pellicina dai pistacchi una volta scolati.

Nel mixer versare: i pistacchi, l’olio, il grana grattugiato, l’aglio, la scorza di limone ed il basilico. Quindi azionare per poco e poi versarvi l’acqua e far ripartire. Aggiungere sale e pepe e frullare ancora.

Si conserva in frigorifero per 4-5 giorni in un barattolo oppure congelatelo.

Pesto di pistacchi con le noci

Ingredienti:

  • 150 grammi di pistacchi di Bronte
  • 100 grammi di gherigli di noce
  • 4 foglie di basilico
  • Sale e pepe q.b.
  • 100 ml Olio evo

Preparazione

Sgusciare i pistacchi, eliminare la buccia esterna e metterli nel mixer, aggiungere noci, olio, basilico, sale e pepe. Quindi frullare fino ad ottenere un composto omogeneo e vellutato, infine se vi piace potete aggiungervi del grana grattugiato o della ricotta vaccina.

Preparazione:

Ricetta del pesto di pistacchio con mandorle

Ingredienti: 

  • 140 gr pistacchi sgusciati/pelati
  • 100 gr mandorle pelate
  • 3 foglie di basilico
  • 100 ml olio evo

Preparazione;

Sgusciare i pistacchi, eliminare la buccia esterna e metterli nel mixer. Aggiungere mandorle, olio, basilico, sale e pepe. Frullare.

Come si usa il pesto di pistacchio?

Si può accompagnare alla pasta, a della mortadella cotta sulla piastra, nella pizza e sulle bruschette.

Ricette con il pomodoro

Ricette con il pomodoro: semplici, ricche, da leccarsi i baffi. Vi piacciono i pomodori? Crudi, cotti, a insalata, nella pasta? Oggi parliamo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code